Richiesta Visibilità

La richiesta di consultazione dei fascicoli deve essere inoltrata alla Cancelleria utilizzando i canali telematici del Processo Civile Telematico, tramite uno specifico atto telematico. L’autorizzazione all’accesso al fascicolo informatico sarà limitata nella durata e nella fase in cui si è autorizzati a consultare i fascicoli; si avranno le stesse possibilità di operare che hanno gli avvocati costituiti normalmente e quindi autorizzati alla consultazione.
Al momento del deposito il mittente dovrà associare l’istanza di consultazione del fascicolo (Atto principale in pdf nativo) e, come allegato, la delega scansionata concessa dalla parte per la presa visione del fascicolo.
Si consideri che la terza ricevuta (esito controlli automatici) arriverà necessariamente in errore, sarà poi compito del cancelliere forzare il deposito, fatte le opportune verifiche.
Qui trovate un modello di richiesta visibilità da copiare, incollare e trasformare in pdf.
Seguono le immagini delle semplici operazioni da effettuare con SLpct:

Per poter sfruttare a pieno tutte le funzionalità, questo sito potrebbe scaricare alcuni cookie sul tuo computer. Continuando a navigare ne accetti l'utilizzo. L’uso dei cookie ci consente di proporti contenuti più utili e rilevanti per te.
Per maggiori informazioni leggi l'Informativa sulla Privacy. Accetta Rifiuta